Il Patrimonio Immobiliare RAI

Il patrimonio immobiliare Rai è articolato su tutto il territorio nazionale ed ha una consistenza di circa 660.000 mq lordi di immobili in proprietà, oltre a circa 90.000 mq in locazione, tutti ad uso strumentale.

 

Quasi la metà della superficie è localizzata a Roma, circa un terzo nelle città di Torino, Milano e Napoli, mentre la quota residua è costituita dalle Sedi Regionali, presenti in tutti i capoluoghi di Regione, nelle Province Autonome di Trento e Bolzano, ed in altri capoluoghi di provincia che ospitano uffici di corrispondenza distaccati.

 

Gli uffici della Direzione Generale risiedono a Roma e Torino, mentre la produzione televisiva e radiofonica si svolge per lo più nei Centri di Produzione di Roma, Milano, Torino e Napoli. La dislocazione delle Sedi Regionali, inoltre, serve all’assolvimento degli specifici compiti di pubblico servizio che la Rai svolge per la promozione delle culture locali, e per garantire un adeguato servizio di informazione in ambito regionale e provinciale.

   

Seguono schede sintetiche riguardanti i più rappresentativi immobili di proprietà.

   12345     
Per visualizzare i documenti è necessario il programma gratuito Acrobat Reader, per scaricarlo cliccare sul pulsante:
Get Acrobat Reader
Il portale Rai-Immobili è un'applicazione Rai-ICT